Blu Food Broker

Grana Padano

In Formaggi italiani il

GRANA
PADANO

10/11 mesi forme

GRANA
PADANO

Ottavi sotto vuoto

GRANA
PADANO

16 mesi forme

GRANA
PADANO

20 mesi Gran Riserva

Il processo di stagionatura varia da un minimo di 9 mesi a più di 24. A 9 mesi, ogni forma viene attentamente esaminata nel suo aspetto, aroma e consistenza. Questa fase importante viene effettuata esclusivamente dagli esperti imparziali del Consorzio Tutela Grana Padano. Solo le migliori forme ricevono il marchio a fuoco che le identifica ufficialmente come formaggio GRANA PADANO DOP.

GRANA
PADANO

Porzionato 200 gr.

GRANA
PADANO

gr. 300 peso fisso

Le sue proprietà sono numerose e tutte collegate alle caratteristiche intrinseche del prodotto: alta digeribilità, elevato contenuto di calcio, assenza di conservanti o additivi, presenza di numerose sostanze minerali, piacevolezza e apprezzamento organolettico. La sua complessità di gusti e aromi dipende non solo da come vengono alimentate le mucche e lavorato il latte, ma anche dalla cura dei maestri caseari e dal tempo. La sua stagionatura minima è di 12 mesi, ma solo quando raggiunge approssimativamente i 24 mesi o più di età, si esprime al meglio.

GRANA
PADANO

Scaglie regolari vaschetta 100 gr.

Le vaschette di grana scaglie sono ideali per tutti gli usi culinari, un prodotto fresco riposto in vaschette sotto vuoto in atmosfera protettiva. Tutta la freschezza e la bontà del grana padano racchiuso in una pratica vaschetta.

GRANA
PADANO

Grattuggiato vaschetta 100 gr.

Le vaschette di grana grattuggiato sono ideali per tutti gli usi culinari, un prodotto fresco riposto in vaschette sotto vuoto in atmosfera protettiva. Tutta la freschezza e la bontà del grana padano racchiuso in una pratica vaschetta.


Parmigiano Reggiano

In Formaggi italiani il

PARMIGIANO
REGGIANO

16/18 mesi forme

PARMIGIANO
REGGIANO

22/24/30 mesi forme

PARMIGIANO
REGGIANO

Ottavi sotto vuoto

PARMIGIANO
REGGIANO

Porzione 200 gr.

Le sue proprietà sono numerose e tutte collegate alle caratteristiche intrinseche del prodotto: alta digeribilità, elevato contenuto di calcio, assenza di conservanti o additivi, presenza di numerose sostanze minerali, piacevolezza e apprezzamento organolettico. La sua complessità di gusti e aromi dipende non solo da come vengono alimentate le mucche e lavorato il latte, ma anche dalla cura dei maestri caseari e dal tempo. La sua stagionatura minima è di 12 mesi, ma solo quando raggiunge approssimativamente i 24 mesi o più di età, si esprime al meglio.


Asiago

In Formaggi italiani il

ASIAGO
BIANCO

Intero DOP 16 Kg.

ASIAGO
BIANCO

Quarto sottovuoto DOP

L’Asiago fresco è un formaggio dal sapore giovane e dal gusto di latte fresco appena munto, che si scioglie in bocca per rilasciare le sue note dolci e leggermente aspre. La stagionatura dell’Asiago fresco deve durare almeno 20 giorni. Questo tipo di Asiago, una volta acquistato, andrebbe consumato in breve tempo in modo da apprezzare la sua piena dolcezza. Si conserva in frigorifero per circa 10 giorni ad una temperatura di 8/9°C. La crosta è sottile ed elastica; la pasta interna è morbida, burrosa, di colore bianco o leggermente paglierino e con occhiatura irregolare. Il sapore dolce e delicato, ricorda la panna ed il latte appena munto. Ottimo come formaggio da tavola, si presta egregiamente anche a molteplici ricette.

ASIAGO
NERO

Intero DOP 16 Kg.

ASIAGO
NERO

Quarto sottovuoto DOP

L’asiago cappato nero ha la particolare crosta nera, tale trattamento viene applicato per rendere il formaggio ancora più pregiato avendo uno strato che lo protegge da agenti atmosferici quali umidità o calore. Questo trattamento consente al formaggio di mantenere inalterate le sue qualità e le sue proprietà organolettiche.

ASIAGO

gr. 300 peso fisso